TRANSIZIONE GREEN

#progettosostenibilità

Il nostro progetto: obiettivi

Nel 2020 la Federazione Carta e Grafica ha varato il Progetto Sostenibilità ed Economia circolare, per fornire un concreto sostegno pratico-organizzativo alle aziende grazie a strumenti necessari per una rendicontazione ambientale, sociale ed economica rispondente agli standard internazionali e alle aspettative sia di clienti e fornitori sia della finanza privata e pubblica.

In collaborazione con:

Perché le aziende devono presidiare la sostenibilità

Il Progetto accompagna le aziende in un percorso verso la pratica attuazione della sostenibilità. In tal modo le aziende possono cogliere tutti i vantaggi derivanti da una strategia sostenibile integrata nel proprio business model:

  • miglioramento della reputazione e incremento di valore del brand aziendale (riconoscibilità da parte del mercato);
  • migliore posizionamento nella supply chain (anche in termini di partner selection in base a requisiti etici, ambientali e sociali);
  • miglioramento di risk assessment e risk management;
  • incremento del capitale relazionale tra imprese stesse;
  • maggior supporto dagli stakeholder (grazie a comunicazione bidirezionale e coinvolgimento dei portatori di interesse, attivando meccanismi di legittimazione);
  • attrattività per i talenti e valorizzazione delle risorse umane;
  • migliore accesso al mercato del credito;
  • miglioramento del rating di legalità.

La metodologia del progetto di Federazione

La FCG propone agli associati una metodologia integrata capace di monitorare, misurare, rendicontare la sostenibilità e fondata su strumenti realizzati appositamente per le aziende della filiera: un software e un Protocollo.

La nostra metodologia è definita in coerenza e nel rispetto degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dall’Agenda 2030 (i 17 SDGs) e dei criteri Environmental Social Governance (ESG della finanza sostenibile), integrando i più diffusi standard internazionali di rendicontazione (GRI, SASB e IR) con molteplici norme (per esempio le ISO) e fonti internazionali e nazionali (da Ellen MacArthur Foundation a Confindustria sino a COMIECO).

Gli strumenti a disposizione delle associate sono stati ideati e realizzati con il supporto tecnico del Forum per la Finanza Sostenibile (in particolare per gli approfondimenti e la coerenza con gli ESG) e BDO e grazie anche alla sponsorizzazione di UNISalute.

Metodologia e strumenti sono validati da parte terza, ovvero da SGS società leader mondiale nel campo dei servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione.

Adotta la metodologia della Federazione

Consente di monitorare e rendicontare le performance ambientali, sociali ed economiche rispondendo ai principali standard internazionali e rispettando le linee di indirizzo delle più autorevoli fonti, nazionali, europee e internazionali sui temi della sostenibilità e dell’economia circolare, con una costante coerenza ai criteri della finanza sostenibile.

Scopri il software e il protocollo