TRANSIZIONE GREEN

#progettosostenibilità

Supportiamo le aziende a monitorare e rendicontare la loro sostenibilità

Supportiamo le aziende a monitorare

e rendicontare la loro sostenibilità

L’IMPEGNO
DELLA FEDERAZIONE

IL PROGETTO
DELLA FEDERAZIONE

LO STRUMENTO PER LE NOSTRE IMPRESE

Nel 2020 la Federazione Carta e Grafica ha varato il Progetto Sostenibilità ed Economia circolare, per fornire un concreto sostegno pratico-organizzativo alle aziende grazie a strumenti necessari per una rendicontazione ambientale, sociale ed economica rispondente agli standard internazionali e alle aspettative sia di clienti e fornitori sia della finanza privata e pubblica.

Con il sostegno di:

In collaborazione con:

Perché le aziende devono presidiare la sostenibilità

Perché le aziende devono presidiare la sostenibilità Il Progetto accompagna le aziende in un percorso verso la pratica attuazione della sostenibilità. In tal modo le aziende possono cogliere tutti i vantaggi derivanti da una strategia sostenibile integrata nel proprio business model:

  • miglioramento della reputazione e incremento di valore del brand aziendale (riconoscibilità da parte del mercato);
  • migliore posizionamento nella supply chain (anche in termini di partner selection in base a requisiti etici, ambientali e sociali);
  • miglioramento di risk assessment e risk management;
  • Incremento del capitale relazionale tra imprese stesse;
  • maggior supporto dagli stakeholder (grazie a comunicazione bidirezionale e coinvolgimento dei portatori di interesse, attivando meccanismi  di legittimazione);
  • attrattività per i talenti e valorizzazione delle risorse umane;
  • migliore accesso al mercato del credito;
  • miglioramento del rating di legalità.

La metodologia completa è a disposizione all’interno del software FpS-TOOL per le aziende associate che vi accedono.

La metodologia del progetti di Federazione

La FCG propone agli associati una metodologia integrata capace di monitorare e rendicontare le performance ambientali, sociali ed economiche rispondendo ai principali standard internazionali e rispettando le linee di indirizzo delle più autorevoli fonti, nazionali, europee e internazionali sui temi della sostenibilità e dell’economia circolare, con una costante coerenza ai criteri della finanza sostenibile.

La nostra metodologia è definita in coerenza e nel rispetto degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dall’Agenda 2030 (i 17 SDGs) e dei criteri Environmental Social Governance (ESG della finanza sostenibile), integrando i più diffusi standard internazionali di rendicontazione (GRI, SASB e IR) con molteplici norme (per esempio le ISO) e fonti internazionali e nazionali (da Ellen MacArthur Foundation a Confindustria sino a COMIECO).

La metodologia si fonda su due strumenti realizzati appositamente per le aziende della filiera: una vera e propria piattaforma e il Protocollo per la definizione della Strategia ESG della Federazione che sono stati ideati e realizzati con il supporto tecnico del Forum per la Finanza Sostenibile (in particolare per gli approfondimenti e la coerenza con gli ESG) e di BDO, grazie anche alla sponsorizzazione di UNISalute.

Metodologia e strumenti sono validati da SGS società leader mondiale nel campo dei servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione.

Scopri il software e il protocollo
Scarica il documento di validazione SGS