I nostri comuni interessi

sono la carta che vale di più

Attività Istituzionale

#tuteladelsettore

Transizione Digitale

#progettoindustria4.0

Transizione Green

#progettosostenibilità

Carta

#amicodellanatura

Lettura

#sullacartaèmeglio

Packaging

#unamicosostenibile

Attività Istituzionale

#tuteladelsettore

TRANsizione digitale

#progetto4.0

TRANsizione green

#progetto4.0

Carta

#amicodellanatura

Lettura

#sullacartaèmeglio

Packaging

#unamicosostenibile

La Federazione Carta e Grafica

Assografici, Assocarta e Acimga hanno costituito una Federazione tra le tre Associazioni Nazionali di Categoria con lo scopo di aumentare il livello di rappresentanza e di tutela di interessi nei confronti degli interlocutori istituzionali. Fanno parte della Federazione in qualità di Soci aggregati Comieco, il Consorzio Nazionale per il Riciclo di Carta e Cartone e l’Unione Industriali Grafici Cartotecnici Trasformatori Carta e Affini della provincia di Milano.

La Federazione Carta e Grafica nel 2021, una filiera essenziale e circolare

La filiera rappresentata dalla Federazione ha espresso nel 2021 un fatturato di 25,3 miliardi di euro (1,4% del PIL), generato da 165.200 addetti attivi in 16.469 aziende. I settori rappresentati dalla Federazione non solo producono producono beni e materiali, tecnologie essenziali per clienti e consumatori, ma sono centrali per lo sviluppo dell’economia circolare in quanto la carta è il biomateriale per eccellenza.

16.600

Aziende

162.700

Addetti

25,3 Mld€

Fatturato

1,4 %

del PIL

Comunicati stampa

14/03/2023 DIRETTIVA IMBALLAGGI UE: TUTTI I LIMITI DELLA PROPOSTA DI REVISIONE
Alla vigilia del consiglio UE Ambiente del 16 marzo, Federazione Carta Grafica sottolinea i limiti della proposta di revisione della direttiva imballaggi che spinge sul loro riuso, a prescindere da impatti ambientali certi, dalle diverse tipologie di imballaggio e dalla loro funzione d'uso. Un orientamento che può mettere a rischio la salute dei consumatori, l'ambiente e l'economia del secondo riciclatore europeo: l’Italia.
28/02/2023 MILLEPROROGHE: FEDERAZIONE CARTA E GRAFICA, IMPORTANTE LA PROROGA SUI BENI STRUMENTALI 4.0
Il settore della carta e del cartone saluta con favore l'approvazione definitiva nel Milleproroghe della norma che posticipa al 30 novembre prossimo il termine massimo della consegna alle imprese dei beni strumentali 4.0
16/02/2023 PRESENTATO ALL’ISTITUTO TECNICO SAN ZENO DI VERONA IL NUOVO METODO ATICELCA 502 SULLA SEPARABILITÀ DEGLI IMBALLAGGI
Il consumatore preferisce l’imballaggio in carta grazie alle caratteristiche di rinnovabilità, biodegradabilità e riciclabilità del materiale, mentre la direttiva imballaggi UE spinge verso un riutilizzo che non tiene conto dei risultati di riciclo e della rinnovabilità della materia prima. Consegnati anche i diplomi del 27° corso per tecnici cartari dal Presidente di Assocarta e AD di Cartiere Saci Lorenzo Poli