I nostri comuni interessi

sono la carta che vale di più

Attività Istituzionale

#tuteladelsettore

Transizione Digitale

#progettoindustria4.0

Transizione Green

#progettosostenibilità

Carta

#amicodellanatura

Lettura

#sullacartaèmeglio

Packaging

#unamicosostenibile

Attività Istituzionale

#tuteladelsettore

TRANsizione digitale

#progetto4.0

TRANsizione green

#progetto4.0

Carta

#amicodellanatura

Lettura

#sullacartaèmeglio

Packaging

#unamicosostenibile

La Federazione Carta e Grafica

Assografici, Assocarta e Acimga hanno costituito una Federazione tra le tre Associazioni Nazionali di Categoria con lo scopo di aumentare il livello di rappresentanza e di tutela di interessi nei confronti degli interlocutori istituzionali. Fanno parte della Federazione in qualità di Soci aggregati Comieco, il Consorzio Nazionale per il Riciclo di Carta e Cartone e l’Unione Industriali Grafici Cartotecnici Trasformatori Carta e Affini della provincia di Milano.

La Federazione Carta e Grafica nel 2021, una filiera essenziale e circolare

La filiera rappresentata dalla Federazione ha espresso nel 2021 un fatturato di 25,3 miliardi di euro (1,4% del PIL), generato da 165.200 addetti attivi in 16.469 aziende. I settori rappresentati dalla Federazione non solo producono producono beni e materiali, tecnologie essenziali per clienti e consumatori, ma sono centrali per lo sviluppo dell’economia circolare in quanto la carta è il biomateriale per eccellenza.

16.600

Aziende

162.700

Addetti

25,3 Mld€

Fatturato

1,4 %

del PIL

Comunicati stampa

16/12/2022 LA FILIERA CARTA E GRAFICA PROTAGONISTA NELLA GIORNATA “L’ECCELLENZA DEL RICICLO E LE SFIDE FUTURE”
Il riciclo della carta Made in Italy è una eccellenza europea da mantenere e potenziare con infrastrutture che gestiscano scarti e fanghi di produzione utili a produrre energia verde per il funzionamento degli impianti. La proposta UE di revisione della normativa sugli imballaggi mina questa eccellenza, senza vantaggi per l’ambiente e la sicurezza alimentare.
10/12/2022 BONUS 18 CULTURA PER I NEOMAGGIORENNI: GRAVE ERRORE ELIMINARLO
Carlo Emanuele Bona, Presidente delle Federazione Carta e Grafica: “Eliminare il bonus ai diciottenni sarebbe una decisione non solo priva di ogni visione strategica per lo sviluppo culturale del Paese, ma anche distonica rispetto al bisogno contingente di sostenere la filiera del libro, particolarmente colpita dai rincari dei prezzi della carta”
07/12/2022 AMBIENTE: FEDERAZIONE CARTA E GRAFICA, NEL CORRETTIVO ECONOMIA CIRCOLARE SERVE ATTENZIONE SU RICICLO CARTA E RIFIUTI INDUSTRIALI
Il riciclo è inclusivo e non discriminatorio, conciliando protezione e mercato interno fatto da 500 milioni di abitanti, afferma il direttore della Federazione Carta e Grafica, Massimo Medugno, a margine dell’audizione svolta oggi sul ‘correttivo’ nella Commissione Ambiente del Senato