I nostri comuni interessi

sono la carta che vale di più

Attività Istituzionale

#tuteladelsettore

Transizione Digitale

#progettoindustria4.0

Transizione Green

#progettosostenibilità

Carta

#amicodellanatura

Lettura

#sullacartaèmeglio

Packaging

#unamicosostenibile

Attività Istituzionale

#tuteladelsettore

TRANsizione digitale

#progetto4.0

TRANsizione green

#progetto4.0

Carta

#amicodellanatura

Lettura

#sullacartaèmeglio

Packaging

#unamicosostenibile

La Federazione Carta e Grafica

Assografici, Assocarta e Acimga hanno costituito una Federazione tra le tre Associazioni Nazionali di Categoria con lo scopo di aumentare il livello di rappresentanza e di tutela di interessi nei confronti degli interlocutori istituzionali. Fanno parte della Federazione in qualità di Soci aggregati Comieco, il Consorzio Nazionale per il Riciclo di Carta e Cartone e l’Unione Industriali Grafici Cartotecnici Trasformatori Carta e Affini della provincia di Milano.

La Federazione Carta e Grafica nel 2020, una filiera essenziale

La filiera rappresentata dalla Federazione ha espresso nel 2020 un fatturato di 21,9 miliardi di euro (1,3% del PIL), generato da 164.250 addetti attivi in quasi 17.269 aziende (dati 2020). I settori rappresentati dalla Federazione non solo producono producono beni e materiali, tecnologie essenziali per clienti e consumatori, ma sono centrali per lo sviluppo dell’economia circolare in quanto la carta è il biomateriale per eccellenza.

0

Aziende

0

Addetti

0Mld€

Fatturato

0%

del PIL

Comunicati stampa

18/01/2022 FEDERAZIONE CARTA GRAFICA: 22 MILIARDI DI EURO DI PIL A RISCHIO PER IL CARO ENERGIA. GAS +600%
Utilizzare le riserve strategiche nazionali di gas per affrontare l'emergenza. Lavorare a livello europeo affinché il mercato possa aumentare la liquidità, perché del gas a prezzi convenienti consente alle imprese di reinvestire per il miglioramento energetico e per raggiungere il traguardo della decarbonizzazione
23/12/2021 CRESCONO I RISCHI PER LA TENUTA DELLA FILIERA ITALIANA DELLA CARTA E DELLA GRAFICA
In forte rallentamento la produzione di macchine per l’industria grafica, cartotecnica, di trasformazione, mentre a causa del costo del gas si rischia la sospensione della produzione negli stabilimenti cartari
16/12/2021 TRANSIZIONE ECOLOGICA: DAL PARLAMENTO INDICAZIONI POSITIVE SUL RUOLO DELLA CARTA E SULLE POLITICHE ENERGETICHE NELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA
Il parere favorevole della Commissione Ambiente della Camera sull'inserimento anche del settore della carta tra i settori industriali hard-to-abate nel percorso verso la decarbonizzazione