(immagine da cartiere.it)

Nuovo traguardo raggiunto dalla Federazione della Carta e della Grafica nella formazione di supertecnici per le industria della filiera. E’ stato presentato presso la Regione Toscana “Paper 19”, corso biennale di Tecnico Superiore sviluppato su misura delle aziende della carta, cartone e relativa produzione di macchine, da ITS Prime, in coprogettazione con la Federazione, con Confindustria Toscana Nord e con le più rilevanti aziende del comparto che operano sul territorio, in particolare, della Lucchesia. (qui l’articolo de La Nazione a resoconto dell’incontro) .

Il corso formerà 25 figure professionali destinate all’inserimento nel middle management di produzione, in un distretto industriale che conta 250 aziende e 7.000 addetti. Il termine ultimo per le iscrizioni è il 25 ottobre prossimo.

“Paper 19” è la più recente iniziativa nella formazione professionale, una delle linee strategiche della Federazione Carta e Grafica già popolata da attività di rilievo. Partirà infatti in ottobre, in un’altra area forte della produzione cartaria nazionale, il distretto veronese, che conta 6.500 addetti, il corso biennale di Tecnico Superiore per l’innovazione dei processi e prodotti nell’industria della carta e del packaging sostenibile (qui il dettaglio deo corso), nel polo di alta formazione per il settore cartario e cartotecnico sviluppato dalla Federazione, con l’Istituto San Zeno e l’ITS Academy Meccatronico Veneto.

Share This